Un repubblicano è stato incarcerato dopo aver perso l’appello contro la condanna per aver aggredito e ostacolato un agente di polizia

Gary DonnellyGary Donnelly, 39 anni di Kildrum Gardens a Creggan, è stato condannato a sette mesi di carcere.

La condanna è relativa all’incidente avvenuto in Foyle Street a Derry nel novembre 2007.

Al Londonderry Crown Court, il giudice Piers Grant ha confermato la condanna, nonché ne ha aggiunta un’altra per aver ostacolato un poliziotto.

Attraverso il suo avvocato, Donnelly ha detto alla corte di non essere disposto a svolgere qualsiasi forma di libertà vigilata o di servizio alla comunità come parte delle opzioni contenute nella sentenza dei giudici.

Durante l’incidente nel novembre 2007, Donnelly subì una frattura in tre parti del braccio. Venne multato di 450 sterline quando fu condanato la prima volta, a gennaio 2008.

Giovedì, descrivendo i reati come “molto gravi”, il giudice Grant ha detto di aver preso in considerazioe anche le precedenti condanne di Donnelly.

Queste comprendevano aggressioni contro agenti di polizia, dirottamento, comportamenti riottosi e disordinati – così come ha commesso gli ultimi tre reati mentre era in sospensione condizionale per un reato del 2006.

Il giudice ha condannato Donnelly a sei mesi più un ulteriore mese per la condanna sospesa, da scontare consecutivamente.