Il prominente repubblicano è stato eletto nel consiglio di Derry e Strabane

Gary Donnelly, legato al 32 County Sovereignty Movement, ha ottenuto un grande risultato nel distretto elettorale di Moor con 1.154 voti di prima preferenza.

I candidati indipendenti eletti nel nuovo consiglio sono quattro (Dermot Dee QWuigley con 1.037 voti; Darren O’Reilly con 1.091 voti; Paul Gallagher con 978 e Gary Donnelly), ma bisognerà vedere se il grande successo ottenuto da Gary Donnelly incoraggerà i gruppi repubblicani contrari al processo di pace di entrare nel processo democratico e ciò che questo potrà significare per l’Irlanda del Nord.

Lo Sinn Féin è risultato il primo partito a Derry e Strabane dopo aver preso il 36,1% dei voti di prima preferenza e con l’elezione di 16 candidati.

Per due generazioni l’area è stato il regno incontrastato dell’SDLP ma il partito in questa tornata elettorale ha conquistato 10 seggi, fermandosi al secondo posto.

Il vice primo ministro Martin McGuinness ha parlato di risultato “storico” per lo Sinn Féin, dopo che il partito di Falls Road è riuscito a prendere il controllo del consiglio dalle mani dell’SDLP.

Ha riferito a UTV: “È un po’ di storia repubblicana della città.

“Lo Sinn Féin non è mai stato il più grande partito politico della città fino ad ora e questo è un risultato straordinario e un credito per i nostri attivisti e rappresentanti eletti”.

Il leader dell’SDLP, Alasdair McDonnell, ha detto che era da aspettarselo a seguito dei cambiamenti nei confini della distretto elettorale.

Ha spiegato: “Lo Sinn Féin ha una posizione dominante in Strabane e quando si incorpora Strabane a Derry, naturalmente hanno avuto modo di contare di più.

“Nella situazione precedente c’era equilibrio, aggiungendo Strabane lo Sinn Féin ha conquistato il distretto elettorale. Lo sapevamo che lo Sinn Féin sarebbe stato avanti di un seggio o due”.

Nel frattempo, l’affluenza è stata alta in Fermanagh e Omagh, con il 61,2% degli 80.885 votanti che hanno espresso il loro voto per eleggere i 40 consiglieri della nuova super-circoscrizione.

Qui lo Sinn Féin ha la più alta percentuale di voti di prima preferenza e 17 seggi. L’UUP ha nove seggi, l’SDLP esprime otto consiglieri, il DUP ne ha eletti cinque e c’è un consigliere indipendente.

Nel Mid Ulster lo Sinn Féin è risultato il grande vincitore, con il 41% dei voti di prima preferenza, risultando primi in quattro distretti elettorali su sette ed eleggendo 18 consiglieri.

Il DUP ha ottenuto 11 seggi nella circoscrizione Causeway Coast e Glens, con l’UUP che segue a ruota con 10 seggi e sette per per lo Sinn Féin. Il TUV di Jim Allister ha guadagnato tre posti nel consiglio.
Gary Donnelly eletto a Derry e Strabane