Release Padraic Wilson
Il parlamentare di North Belfast Gerry Kelly chiede il rilascio immediato di Padraic Wilson, rimandato in custodia cautelare perché accusato di appartenenza all’IRA e di aver organizzato degli incontri.

Afferma Kelly: “Questa accusa è bizzarra. È un mio fermo punto di vista che tali accuse sono motivate politicamente e guidate da una vecchia agenda interna alla PSNI che lotta contro il cambiamento nella polizia. Quelli che stanno dietro a questa agenda devono essere rimossi prima che possano provocare ulteriori danni al processo di pace. Questo non riguarda portare gli assassini di Robert McCartney davanti alla giustizia. SI tratta dell’opposto. Ed è stato reso molto chiaro in tribunale oggi (ieri, Ndt).

“Questa è una situazione molto grave e tali accuse devono decadere e Padraic Wilson deve essere rilasciato immediatamente. Se l’intento della PSNI è di seguire il proprio scopo allora possono arrestare ogni politico e giornalista che ha incontrato l’IRA, i lealisti e qualsiasi altra organizzazione nel corso degli ultimi 40 anni.

“Lo Sinn Féin continuerà a sostenere Padraic e la sua famiglia fino a quando questa farsa politica sarà portata a conclusione”.