Gerry Kelly | Sinn FeinIl ministro Junior e parlamentare di North Belfast dello Sinn Fein, Gerry Kelly, ha detto che l’ultima minaccia alla sua vita non fermerà né lui né il partito dal continuare a rappresentare e a lavorare per conto dell’elettorato.

Kelly ha parlato dopo che il suo ufficio ha ricevuto una nuova minaccia di morte da parte degli Orange Volunteers.

Afferma Gerry Kelly:

“Come attivista repubblicano, le minacce contro di me non sono nulla di nuovo. Lo Sinn Fein è impegnato a lavorare per assicurare i nostri obiettivi repubblicani mentre continua a perseguire i processi politici e di pace.

“State certi che nessuna minaccia, da qualsiasi gruppo provenga, ci fermerà dal lavorare per la popolazione”.