anti-racistGiovani della zona hanno lanciato bottiglie contro i residenti di South Belfast che si sono ritrovati ieri sera per protestare contro gli attacchi verso le famiglie di emigrati abitanti nell’area.

La protesta è stata organizzata dai residenti in risposta ad una serie di attacchi contro le case dei migranti trasferitisi a South Belfast.

Un gruppo di giovani appena usciti da un bar hanno fatto il saluto nazista ai dimostranti e lanciato bottiglie prima di essere scacciati dalla zona.

Nessuno è rimasto ferito.