Un’organizzazione paramilitare lealista, che recentemente ha iniziato il processo di distruzione degli arsenali, è ritenuta responsabile dell’attacco contro la casa di un bimbo di nove anni. E per il suo ferimento.

Tyler Moore (9 years old - 9 anni)Il dito è puntato con l’UDA di Rathcoole da una mamma del luogo, Lisa Moore, che ha riferito questa mattina di voler abbandonare l’area.

Lo sviluppo giunge dopo che sei uomini mascherati sono penetrati nell’abitazione della famiglia abitante in Carmeen Drive, nel quartiere di Rathcoole, intorno all’1:45 di sabato, devastando le stanze di tutta la casa.

Tyler – suo figlio di soli nove anni – ha implorato la banda di non picchiarlo mentre continuavano a distruggere la casa.

Ha provato a dire, disperatamente, ai teppisti: “Il mio nome è Tyler. Ho solo nove anni. Per favore non colpitemi” ma loro lo hanno pestato con un bastone.

Sua madre Lisa ha definito “codardi” gli assalitori e ha spiegato che Tyler, tenuto in ospedale per tutta la notte in osservazione, adesso è troppo spaventato per tornare a casa.

“Lo hanno colpito con una mazza da baseball ma non ci hanno mai detto perché sono penetrati in casa mia – hanno devastato la casa in pochi minuti”, ha detto alla BBC.

“L’unica cosa intatta è la televisione nella stanza da letto. Hanno gettato il PC per terra, hanno divelto gabinetti, lavandini ed ogni finestra della casa.

“Mentre la mia casa è ridotta in questo stato, non c’è motivo per tornare indietro perché non c’è più nulla lì – potrei trasferirmi e ricostruirmi una vita per me e mio figlio”.

La famiglia ritiene che l’attacco sia stato portato dall’UDA.

Ma la tesi viene respinta dal consigliere indipendente Tommy Kirkham. In passato membro dell’Ulster Political Research Group (l’organismo che fornisce le analisi politiche all’UDA), ha detto di fornire ancora analisi alla brigata di South East Antrim dell’UDA: “Come rappresentante eletto, condanno questo attacco”, ha detto.

Però ha insistito: “Questo non ha nulla a che vedere con i gruppi paramilitari; ho parlato sia con l’UVF che con l’UDA presenti nell’area”.

L’assessore William DeCourcy del DUP ha condannato l’attacco, affermato che è una cosa sbagliata quando una banda penetra in casa con la forza e picchia un bambino di nove anni.

DeCourcy ha enfatizzato il bisogno di attendere che la polizia termini le indagini su quanto accaduto.

Si pensa che la scorsa settimana, la brigata dissidente di South East Antrim dell’UDA abbia ceduto il proprio arsenale di armi per lo smantellamento.

La distruzione sarebbe avvenuta sotto il controllo del generale John de Chastelain.

La brigata di South East Antrim ed i suoi analisti politici del Beyound Conflict, guidato dal consigliere di Newtownabbey Tommy Kirkham, hanno in precedenza agito come indipendenti e sono stati riconosciuti ufficialmente dal governo come un’entità separata (rispetto all’UDA).

Ad inizio agosto, armi, esplosivi e munizioni sarebbero state consegnate agli osservatori dell’Independent International Commission on Decommissioning (IICD) per la distruzione.