south belfast - attacco contro i rumeniL’uomo, 21 anni, si presenterà questa mattina davanti al giudice presso il Laganside Magistrates Court di Belfast, dopo essere stato accusato di condotta provocatoria e intimidazione.

Le accuse sono riferite all’intimidazione contro le famiglie romene a South Belfast avvenute tra l’11 ed il 15 giugno.

Ieri due ragazzi sono stati rilasciati su cauzione, dopo le accuse di condotta provocatoria tenuta al raduno anti-razzista dello scorso lunedì.

Uno dei giovani dovrà rispondere anche di intimidazione delle famiglie romene.