Benburb, omicidio John Cunningham, 1974 | © PSNI

La polizia ha avviato un’indagine per omicidio riguardante la morte di un uomo colpito a morte dai soldati nella Contea di Tyrone oltre 40 anni fa

John Pat Cunningham morì dopo che la pattuglia di soldati aprì il fuoco contro di lui il 15 giugno 1974, nella cittadina di Benburb.

Il ventisettenne cattolico, con la capacità intellettiva di un bambino fra 6 e 10 anni, fu colpito tre volte mentre fuggiva dai soldati.

Martedì gli investigatori del Legacy Investigation Branch della PSNI hanno detto di aver riaperto il caso e avviato l’indagine per omicidio dopo “un accertamento delle prove disponibili”.

Hanno chiesto ad eventuali testimoni dell’accaduto di farsi avanti.

Tuttavia la famiglia di John Cunningham ritiene che la PSNI non dovrebbe indagare sul caso.

Hanno sollevato preoccupazioni perché la mossa porterà ad una nuova indagine indipendente eseguita dall’Historical Investigation Unit voluta dall’Accordo di Stormont House.

“La famiglia Cunningham non è stata informata di questo appello odierno” si legge in un comunicato rilasciato dal Pat Finucane Centre.

“Sono stati avvisati attraverso i mezzi di comunicazione.

“Non abbiamo fiducia nel Legacy Investigation Branch della PSNI, che ha lanciato questo appello pubblico”.

L’Ispettore Neil McGuinness, che sta guidando l’indagine per omicidio, ha detto che la polizia ha già fatto alcune analisi sulle circostanze di quanto avvenne quarant’anni fa.

“Adesso abbiamo raggiunto un ponto in cui è appropriato e necessario chiedere assistenza non solo alla popolazione di Benburb ma anche da chi si è trasferito dalla zona, magari in altre parti del mondo, se vogliamo far progredire l’indagine”, ha aggiunto.

“Per prima cosa, voglio parlare con le persone che conoscevano John Pat, per sapere che giovane fosse, i suoi interessi, il suo stile di vita, le sue preoccupazioni.

“Secondo, voglio parlare con chiunque sia a conoscenza di qualsiasi precedente incontro o incidente che ha visto coinvolto John Pat e i soldati. Non importa sapere chi o quanti fossero – mi serve solo sapere se ciò è avvenuto.

“Infine, vorrei parlare con chiunque abbia visto gli spari fatali a Carrickaness, Benburb, alle 11:50 di sabato 15 giugno 1974. Gradirei parlare anche con chi ha informazioni sull’accaduto o con chi ha avuto a che fare con i soldati in quella giornata.

“È mia intenzione impiegare gli investigatori nella zona di Benburb per parlare con i residenti e incoraggio tutti a parlare con gli ufficiali”.