Sollevazione a Stormont dopo che è stata rivelata la candidatura al restauro con fondi europei di un monumento IRA nel South Armagh

Monumento IRA a CrossmaglenIl ministero per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale ha recentemente acconsentito a valutare una richiesta del Crossmaglen Memorial Heritage Committee, che potrebbe portare la destinazione di circa 34.000 euro per il monumento.

Il leader del TUV Jim Allister ha detto che se la richiesta andrà avanti si tratterà “di un abuso”.

“Questa domanda sarebbe dovuta finire nel cestino lo stesso giorno in cui era arrivata”, ha spiegato a Utv.

“Abbiamo un ministro che dovrebbe, secondo il codice di comportamento, essere super partes, mentre adesso sta valutando una richiesta per restaurare un monumento che glorifica il terrorismo”.

Il ministro dell’Agricoltura dello Sinn Fein, Michelle O’Neill, afferma che la richiesta del Comitato è “per la preservazione, aggiornamento e completamento di un monumento situato nella piazza di Crossmaglen.

“Questo comprende l’aggiunta di alcune targhe al monumento esistente. Le scritte sulle targhe riguardano il monumento ed il suo posizionamento, oltre che ad informazioni sulla scultura”, ha illustrato il ministro.

La proposta viene analizzata da un gruppo comprendente rappresentanti dei Consigli comuniali di Newry & Mourne, Armagh e Craigavon. Il ministro O’Neill ha detto che qualsiasi decisione sul finanziamento al progetto sarà infatti presa dal Joint Council Committee.

Un portavoce dello Sinn Fein non ha confermato se il partito sta sostenendo la domanda, ma ha spiegato: “Comprendiamo che una domanda è stata presentata ma tutte le richieste sono seggette ad un processo di valutazione predeterminato”.

Non si conosce la data in cui verrà presa la decisione sulla richiesta, ma il TUV ha fatto sapere che, qualora ottenesse il via libera, è pronto a lottare contro di essa.