I manifestanti hanno bloccato un incontro del DPP a West Belfast, leggendo un comunicato di protesta

Polizia | Police | PSNIE’ avvenuto mercoledì sera a Whiterock, mentre gli astanti stavano ascoltando una presentazione della PSNI sulla sicurezza infantile e discutendo il rapporto del Comandante d’Area della polizia.

Il presidente del District Policing Partnership di West Belfast, il consigliere Tim Attwood, ha accusato i repubblicani per il disagio.

“C’era una protesta dentro e fuori dalla sala dell’incontro e tentativi di bloccarlo”, ha affermato.

“Dopo ripetute interruzioni da parte di alcuni manifestanti, dirette contro la PSNI, ho chiesto loro se qualcuno voleva rilasciare una dichiarazione.

“Uno dei manifestanti ha letto un comunicato di protesta e dopo la maggior parte di loro è uscita.

“E’ importante notare che il lavoro è ripreso e la gente intervenuta ha interrogato la PSNI su importanti questioni locali legate ai comportamenti anti-sociali, alle aggressioni sessuali nella zona, ai furti e al problama delle moto quad”.

La polizia ha confermato che l’incontro è stato ritardato di circa mezz’ora, ma ha agiunto di non aver eseguito arresti.

“La gente ha il diritto di protestare ma non ha il diritto di bloccare od ostacolare gli incontri del DPP”, ha chiosato Attwood.

“Adesso si è instaurato un dialogo positivo ed una collaborazione tra la PSNI, il DPP e le comunità di West Belfast.

“La grande maggioranza delle persone sostiene la PSNI e vuole vedere un servizio di polizia vicino alle comunità nel contrasto al crimine e ai comportamenti anti-sociali”.