L’ex parlamentare del DUP Iris Robinson è stata interrogata nell’ambito di una indagine di polizia

Iris RobinsonL’indagine eseguita dal Police Service of Northern Irelandriguarda i soldi ottenuti da due imprenditori dalla signora Robinson.

In precedenza, la BBC affermò che anche il primo ministro Peter Robinson era stato interrogato – ma non era vero. La BBC si scusa per l’errore.

Resta inteso che due detective hanno visitato la signora Robinson a Londra a inizio mese.

Tuttavia durante la giornata di venerdì scorso, un portavoce del DUP ha dichiarato che Peter Robinson non era stato interrogato dalla polizia.

Ha anche detto di non poter rilasciare commenti sulla signora Robinson in quanto non è più membro del partito.

La visita della polizia a Londra è parte di un’indagine penale avviata in gennaio.

Il PSNI non ha commentato gli sviluppi.

L’ex parlamentare è stata interrogata da ufficiali dell’Organised Crime Branch (Sezione Criminalità Organizzata).

Stanno indagando sulle accuse mandate in onda dal programma Spotlight della BBC a gennaio, secondo il quale la signora Robinson avrebbe ottenuto 50.000 sterline da due imprenditori.

I soldi servivano al suo giovane amante per aiutarlo ad aprire un bar a Belfast.

La salute di Iris Robinson era uno dei fatti per cui la polizia aspettato fino a poco tempo fa a parlare con lei.

La Robinson ha trascorso la maggior parte dell’anno in una clinica di Londra dove, secondo una dichiarazione del DUP di febbraio, era stata in cura psichiatrica.

Secondo Julian O’Neill di BBC NI, due ufficiali si sono recati a Londra per interrogarla alla presenza di un avvocato.

Ma c’è stato un problema. Il registratore a nastro usato dalla polizia fu poi scoperto avere un malfunzionamento .

Potrebbe voler dire che c’è bisogno di un nuovo interrogatorio, oppure la polizia può contare sugli appunti dettagliati che hanno preso.