Enniskillen | Remembrance DayIl rapporto dellìHistorical Enquiries Team sul massacro di Enniskillen del Remembrance Day riferirà che, lo stesso giorno, l’IRA aveva anche cercato di mettere una bomba durante una sfilata che si svolgeva a pochi chilometri di distanza.

Jim Allister, leader dell’ultra unionista TUV, ha rilasciato una dichiarazione in cui accusava lo Sinn Fein di causare ritardi nelle indagini dell’HET sull’attacco, premendo per mettere fine all’assunzione come personale di agenzia di ex membri della RUC – il nome della polizia nordirlandese prima del 2001.

Secondo Allister il rapporto dell’HET sulla bomba di Enniskillen con tutta probabilità confermerà che l’IRA aveva programmato un altro attentato lo stesso giorno contro una parata della “Boys ‘and Girls’ Brigade” a Tullyhommon, a pochi chilometri di distanza da Enniskillen.

La bomba di Tullyhommon non riuscì ad esplodere ma quella di Enniskillen provocò 12 morti e 63 feriti.

Tuttavia, il leader TUV ha detto che, secondo uno dei feriti di Enniskillen, l’HET ora sta dicendo che il rapporto sulla bomba non sarà pubblicato prima del 25° anniversario del massacro, a causa di mancanza di personale di agenzia.

Il parlamentare si è detto “inorridito” dalle voci e ha accusato lo Sinn Fein per la una campagna contro l’uso di personale di agenzia nella PSNI.

Un portavoce della PSNI ha detto che i cambiamenti di organico nell’HET, come all’interno della PSNI, “vengono considerati sullo sfondo di un impegno finanziario in corso volto a ridurre la dipendenza dell’organizzazione dai contratti di assunzione di personale temporaneo”.

Ha poi aggiunto: “I posti temporanei in esame nell’HET sono di natura amministrativa e di sostegno e non per i ruoli investigativi”.

Un portavoce dello Sinn Fein ha detto che HET significa “ex ufficiali RUC che indagano su ex ufficiali RUC”.

Ha poi aggiunto: “Questo è chiaramente inaccettabile per chiunque nella comunità nazionalista e repubblicana. Assumere nuovamente ex ufficiali RUC in posizioni delicate nella PSNI è una pratica che deve cessare”.