Il giovane amante di Iris Robinson è ancora in debito di 5.000 sterline verso uno degli imprenditori al centro dello scandalo d’amore della parlamentare unionista.

Ken Campbell – uno dei due costruttori che hanno finanziato l’amante diciannovenne della Robinson, Kirk McCambley, per aprire un locale a Belfast – ha parlato per la prima volta del prestito, per chiarire le circostanze in cui venne elargito.

Lui e Fred Fraser hanno trovato i loro nomi al centro della crisi nella quale si sono impantanati la parlamentare per Strandford e suo marito Peter, dopo che si è appurato come i due imprenditori diedero a McCambley 25.000 sterline a testa per avviare il Lock Keeper’s Inn sulle rive del fiume Lagan.

Hanno fornito il denaro dietro richiesta della signora Robinson, dando vita alle accuse secondo cui la parlamentare avrebbe agito impropriamente.

Il programma di BBC Spotlight ha rivelato che nelle operazioni finanziarie la signora Robinson diede 45.000 sterline a McCambley, tenendone 5.000 per sé.

Secondo il programma l’importante politica del DUP chiede la restituzione del denaro quando la relazione con McCambley, adesso ventunenne, terminò. Il giovane ha riferito a Spotlight di averne restituiti 40.000.

Un avvocato di Campbell ha rilasciato un comunicato ieri affermando che il suo cliente desidera la riconsegna delle ultime 5.000 sterline.

Gli avvocati hanno affermato: “In relazione ai rapporti pubblicati, siamo stati istruiti a confermare che Campbell ha prestato il denaro a McCambley a interessi zero, aspettando il rimborso totale una volta che la sua nuova impresa fosse ben avviata.

“Ad oggi sono stati restituite 20.000 sterline, con 5.000 in sospeso. Il nostro cliente si aspetta di essere rimborsato interamente, ripianando il debito di McCabley”.

La famiglia del noto imprenditore Fred Fraser, scomparso due mesi dopo aver dato i soldi a McCambley, ha rilasciato ieri una dichiarazione, descrivendo i soldi come una “donazione”.

“A giugno 2008, otto settimane prima di morire, Fred Fraser, su richiesta di Iris Robinson, fece in modo di fornire a Kirk McCambley una donazione da 25.000 sterline”, recita.

“Nei mesi precedenti alla sua morte Fraser ha fatto un gran numero di donazioni ad istituzioni e a persone che lui riteneva perseguissero una valida causa.

“La famiglia Fraser non ha più nulla da aggiungere e la materia adesso è chiusa”.

Non ci sono suggerimenti di comportamenti errati da parte dei due imprenditori, ma le transazioni hanno sollevato domande sulla capacità di Iris Robinson di ottenere questi soldi.