Bomba a Ballymagarry Lane, Belfast | © Pacemaker

Forse era un soldato l’obiettivo della bomba ritrovata a West Belfast settimana scorsa vicino alla scuola elementare Springhill

Il Belfast Telegraph afferma che gli inquirenti non sono più certi che l’obiettivo della bomba lasciata sotto ad una vettura fosse un agente della PSNI.

“Alla fine di settimana scorsa, sembrava a tutti che l’obiettivo fosse un poliziotto”, hanno fatto sapere al quotidiano. “Le cose sono cambiate”.

L’ordigno, perfettamente funzionante, sarebbe stato progettato “per uccidere” faceva sapere la polizia lunedì scorso, al momento del ritrovamento. La bomba era stata scoperta in Ballymagarry Lane, vicino a Ballygomartin Road, nei pressi della Springhill Primary School.

L’ordigno potrebbe essere caduto dalla vettura in transito, appartenente all’obiettivo designato per l’attacco.

Mentre l’attuale linea di indagine ritiene che l’obiettivo fosse un soldato, non vengono escluse altre possibilità.

Nessun gruppo armato si è assunto la responsabilità per la bomba.