Un stazione di polizia di Fermanagh ha innalzato le misure di sicurezza alla luce di una rinnovata minaccia dei dissidenti

psni officerE’ stato rivelato giovedì che le recinzioni di sicurezza del complesso della PSNI a Lisnaskea è stato alzato per proteggere il personale.

L’iniziativa si scontra con le procedure di normalizzazione che hanno visto una diminuzione delle misure di sicurezza nelle stazioni di polizia di tutta la provincia.

I permessi progettuali sono stati presentati, per l’innalzamento delle protezioni della stazione di Fermanagh di 2,5 metri.

Il Soprintendente Capo Michael Skuce, ufficiale di Fermanagh, ha detto che la polizia nella provincia sta adempiendo al “servizio di polizia normalizzato”, ma deve anche prendere “cognizione” dell’attuale situazione.

Lo scorso agosto, tre poliziotti hanno rischiato la vita quando un razzo artigianale fallì la detonazione, lanciato contro la pattuglia a piedi che percorreva la via principale della cittadina.

Ad inizio 2009 i dissidenti repubblicani hanno affermato di aver colpito la stazione di polizia stessa, ma non si è avuta notizia di queste azioni.

La polizia di confine ha rimosso un oggetto sospetto lasciato nella cittadina di confine di Roslea.