Il repubblicano è stato arrestato dalla polizia nordirlandese all’esterno di una prigione in Inghilterra

Paddy MurrayMurray, 47 anni, ex prigioniero dell’IRA, stava scontando una condanna a quattro anni per rapimento e aggressione contro un uomo ad Antrim.

Aveva passato un mese in una cella presso la prigione di Maghaberry prima di essere trasferito in Inghilterra.

Una portavoce della polizia ha riferito che “un uomo di 47 anni era stato fermato in relazione ad un grave crimine eseguito in Irlanda del Nord”.

Ha ggiunto: “E’ stato arrestato in Inghilterra dagli agenti della PSNI che hanno collaborato con la polizia inglese.

“Attualmente viene interrogato in Inghilterra”.

Nel 1994 Murray ricevette una condanna a 25 anni di carcere per possesso di esplosivi, ma fu rilasciato nel 2000 in base ai termini stabiliti dal Good Friday Agreement (Accordo del Venerdì Santo).

Il suo trasferimento da Maghaberry ad una prigione non identificata in Inghilterra è avvenuto in coincindenza con le accuse secondo cui Paddy Murray era un informatore delle forze di sicurezza. Questione smentita dalla moglie.