Ardoyne Riot | 12 07 2010

La polizia ha rilasciato le fotografie di 14 persone che intendono interrogare in relazione con i gravi disordini scoppiati nella zona di Ardoyne il 12 luglio

Venerdì la PSNI ha rivelato che 42 persone sono state arrestate per i disordini scoppiati in tutta Belfast, che causarono il ferimento di molti poliziotti.

L’Ispettore Capo Alan Little ha riferito che l’indagine coinvolge 20 funzionari di polizia.

“Chiedo alla popolazione di aiutarci ad identificare i 14 individui cui vorremmo parlare in collegamento con la nostra immagine sui disordini che hanno sconvolto la comunità di Ardoyne e messo sia i residenti che i poliziotti a rischio di gravi ferite o peggio.

“E’ nell’interesse di tutti – e pure nell’interesse della giustizia – che i responsabili siano accusati e portati in tribunale”, ha affermato.

Giovedì un trentaquattrenne è stato arresto per i disordini di Ardoyne ma è stato rilasciato incondizionatamente.

Una donna di 37 anni era stata accusata per i disordii del 12 luglio nella zona di Ormeau Road.

Accusata di comportamento dissoluto e dovrà apparire in tribunale il prossimo 26 agosto.