PSNI bikeLa PSNI ha speso negli ultimi tre anni quasi mezzo milione di sterline (circa 530.000 euro) per acquistare biciclette ed equipaggiamento.

Un totale di 451.681,02 sterline sono state investite per l’acquisto di 147 biciclette destinate alle stazioni di polizia in tutta l’Irlanda del Nord.

Nonostante gli imponenti costi la PSNI non è in grado di comunicare quanto le biciclette sono state utilizzate, e se lo sono state, negli ultimi mesi.

In base ai numeri ottenuti con una richiesta di questo giornale secondo la Freedom of Information, ciascuna bicicletta costa 970 sterline.

Il più importante acquisto realizzato dal Reparto Approvvigionamento della PSNI è stato durante l’anno finanziario 2007/08, quando 83 biciclette sono state comprate per un costo di 80.510 sterline. Altre 134.557,30 sterline sono andate in attrezzatura, come caschi, occhiali da sole, giubbotti fluorescenti, guanti da ciclista, pantaloni e speciali scarpe che devono essere utilizzati dagli 870 poliziotti addestrati per l’uso dei mezzi.

Il numero di biciclette acquistato durante l’ultimo anno finanziario 2008/09 è sceso a 48, per una spesa di 46.560 sterline. Nel 2006/07 la PSNI ha comprato solo 16 mezzi per un totale di 73.624,65 sterline.

Tutte le stazioni di polizia, incluse quelle dove le minacce dei dissidenti repubblicani sono considerate elevate, hanno almeno due biciclette. A Strabane ci sono 9 biciclette per il pattugliamento delle strade mentre a Lurgan, dove la Continuity IRA ha ucciso l’agente Stephen Carroll (48 anni) a marzo, ci sono 2 biciclette.

La PSNI afferma che le biciclette sono state appositamente adattate per il lavoro della polizia e permettono una grande copertura ed una risposta veloce alle richieste di aiuto.

Una portavoce della polizia ha detto: “L’utilizzo delle biciclette è un modo concreto per operare in vari distretti. Gli agenti in bicicletta sono efficaci per colpire specifici problemi di criminalità in quanto le biciclette permettono ai poliziotti di catturare i criminali mentre infrangono la legge, in quanto non vengono facilmente visti o sentiti mentre sono in servizio”.

Il membro del Policing Board ed ex presidente della Police Federation Jimmy Spratt ha detto di essere “sconvolto dai numeri. Spendere mezzo milione di sterline per biciclette a pedali è assolutamente scandaloso visti i problemi di bilancio della polizia.

“Non avrei problemi qualora fossero utilizzate regolarmente ma il punto è che non sono usate correttamente”.