Forkhill | Army watchtowerL’area delle ex torrette di guardia dell’esercito, divenute un simbolo dei Troubles in Irlanda del Nord verranno sostituite con un progetto comprendente anche un parco giochi per bambini, è stato rivelato.

La base sulla collina a Forkhill, in South Armagh, era una di una serie di postazioni militari che hanno dominato l’orizzonte di quella che i militari avevano soprannominato Bandit Country.

La rete di caserme, collegate da un costante traffico di elicotteri per paura di un attacco dell’IRA sulle strade della zona, è stata smantellata nel quadro del processo di pace.

Ma ora un ministro del governo di Stormont ha detto che ambiziosi piani di valorizzazione vedranno la restituzione del sito di Forkhill alla comunità che un tempo aveva vissuto nella sua ombra.

Alex Attwood, ministro per lo Sviluppo Sociale, ha annunciato un grande progetto di rigenerazione per gli otto ettari sulla collina.

“Prima di acquisire l’ex sito militare di Forkhill, il mio ministero aveva già effettuato alcuni lavori di pianificazione iniziale. Ciò significa che siamo ora in grado di andare avanti rapidamente con la rigenerazione,” ha detto.

La conferma dell’acquisizione da parte del suo dipartimento del territorio di Forkhill ed il completamento di una valutazione economica ha fatto sì che i piani elaborati in collaborazione con la comunità locale potrebbero ora trasformarsi in realtà.

“Gli elementi principali della rigenerazione potrebbero includere fino a 20 case, ambienti per il tempo libero della comunità e strutture ricreative, un asilo nido, un parco giochi e infrastrutture economiche personalizzate, comprese unità aziendali”, ha detto il ministro.

“C’è anche spazio per una struttura sanitaria. Sarà tutto incentrato su lavoro, casa e benessere – anche se ci consulteremo strettamente con la comunità locale prima di finalizzare questi elementi”.

Attwood ha detto che l’annuncio è stato un “grande giorno per Forkhill e la zona circostante”.