La maggior parte dei riservisti nordirlandesi vogliono restare nella PSNI, riferisce Terry Spence

PSNI - Policemen | PoliziottiTerry Spence, presidente della Police Federation, ha detto che 301 dei 440 membri della riserva desiderano restare nella polizia.

Il comandante dell polizia Matt Baggott ha affermato di voler eliminare la riserva entro il 2011 perché non c’è alcun bisogno operativo per mantenerla attiva.

Spence ha detto che i membri della riserva sono stati “buttati fuori”.

La Federazione ha contattato i membri della riserva nelle ultime due settimane e ha chiesto loro se sono preparati a restare nella polizia qualora il pacchetto finanziario per la liquidazione fosse protetto.

Spence ha riferito come solo 25 di loro hanno detto di voler andarsene ugualmente, 48 stanno eseguendo un nuovo addestramento e non hanno avuto la possibilità di rispondere e 60 non hanno fornito risposte.

“Nonostante il livello di minaccia raggiunto, vogliono ancora servire la comunità”, dice Spence.

La decisione di eliminare la riserva è stata combattuta dal DUP perché, secondo gli unionisti, tale mossa potrebbe bloccare i piani per il trasferimento dei poteri su polizia e giustizia all’Esecutivo nordirlandese.

Jeffrey Donaldson, parlamentare del DUP, ribadisce di non ritenere possibile il decentramento se la riserva della polizia verrà eliminata, perché non ci sarebbe la necessaria fiducia tra gli unionisti.

La riserva è un gruppo ausiliario nato per sostenere la forza regolare principalmente in compiti legati al lavoro di sicurezza. E’ integrata nella forza regolare.

Fu istituita nel 197 in risposta alla crescente minaccia dei paramilitari. Al suo apice disponeva di 3.500 agenti, mentre ora sono solamente 440.

Verrebbe sciolta a marzo 2011, con una mossa contenuta nelle raccomandazioni del Pattern Report che ha portato alle importanti riforme del sistema della sicurezza in Nordirlanda.

Comunque, il DUP ha indicato il mantenimento della riserva quale misura necessaria per costruire la fiducia necessaria per il trasferimento dei poteri su polizia e giustizia.

Negli ultimi giorni sono aumentati i duri scambi di opinione tra DUP e Sinn Fein sulla questione.