Mark HaddockIl lealista di North Belfast, Mark Haddock, comparirà oggi in tribunale per rispondere dell’accusa di aver ucciso un uomo nel 1997.

Il leader della UVF apparirà presso la accusato della morte di John Harbinson, picchiato a morte nel quartiere di Mount Vernon, dove la famigerata banda di Haddock esercitava il potere.

Il 40enne è stato arrestato dagli investigatori dell’Historical Enquiries Team (HET) martedì nella prigione di Maghaberry, dove sta scontando una pena di 10 anni per l’aggressione contro un portiere di night club.

L’ex informatore dello Special Branch della Royal Ulster Constabulary è anche accusato del tentato omicidio di un 37enne e di aver causato gravi lesioni personali ad un altro uomo.

Gli investigatori dell’HET stanno attualmente esaminando 10 omicidi collegati alla banda di Mount Vernon da un rapporto del Police Ombudsman sulla presunta collusione tra i lealisti di North Belfast e le forze di sicurezza.

L’HET ha attualmente arrestato 16 uomini in collegamento con gli omicidi. Undici sono stati accusati formalmente e quattro sono soggetti ad ulteriori indagini dei procuratori.