Il Sunday Tribune ha pubblicato una fotografia di Gerry Adams, presidente dello Sinn Fein, mentre fa propaganda a Dundalk, nel 1997, insieme al fratello Liam

Liam + Gerry AdamsGerry Adams ha detto di aver operato per far espellere il fratello dallo Sinn Fein nella fine degli anni Novanta.

Liam Adams è ricercato dalla PSNI per presunti abusi sessuali a danni della figlia.

Un portavoce dello Sinn Fein ha detto di non vedere conflitti tra le dichiarazioni del Sunday Tribune e i precedenti commenti di Adams sugli incontri con il fratello.

“Gerry Adams ha chiarito di aver visto il fratello in diverse occasioni negli anni Novanta e ha specificato che quando ha scoperto l’appartenenza del fratello alla sezione di Dundalk del partito ha fatto in modo di farlo espellere alla fine degli anni Novata”, ha aggiunto il portavoce.

Il Sunday Tribune ha mostrato delle fotografie di Gerry Adams insieme a suo fratello Liam e al candidato shinner per la Contea di Louth nelle elezioni irlandesi, Owen Hanratty, pubblicate dal quotidiano Argus il 6 giugno 1997.

Gerry Adams ha detto di aver scoperto le accuse contro il fratello nel 1987 e di aver voluto un confronto tra la figlia di Liam, Aine Tyrrell (allora solo quattordicenne), ed il padre.

Nella intervista rilasciata questo mese a Rté, Adams ha detto che il fratello è uscito dalla sua vita “quando se n’è andato per un po’ e poi è tornato, sebbene lo avessi visto occasionalmente durante quei 15 anni.

“Quando seppi che era membro dello Sinn Fein mi sono mosso per farlo espellere”, aveva detto.

Liam Adams, ricercato dalla PSNI per le accuse di abuso sessuale sulla figlia fin da quando aveva 4 anni, si è costituito alla polizia irlandese nella giornata di lunedì.

Si è recato in una stazione della Garda a Sligo ma la polizia della Repubblica non può trattenerlo perché non ha ricevuto alcun mandato.

Lo Sinn Fein si è detto “sorpreso” per la mancanza di preparazione da parte della PSNI.

Liam Adams ha lasciato la stazione della Garda dopo aver fornito il nome e l’indirizzo, affermando di voler essere interrogato.

Sua figlia, Aine Tyrrell, si è mostrata pubblicamente per accusare il padre di averla molestata, affermando anche di essere stata stuprata.

Liam Adams doveva comparire in tribunale nel novembre 2008 per rispondere di 23 capi d’imputazione riguardanti i presunti abusi, ma non si presentò.