Martin McGuinness stringe la mano alla Regina

Martin McGuinness ha elogiato la Regina Elisabetta, dicendo che a lui piace

L’ex comandante dell’IRA, divenuto il vice primo ministro nordirlandese, ha incontrato la Regina per la prima volta dutante un evento di beneficienza tenutosi a Belfast nel 2012.

“Ho apprezzato il suo coraggio nell’acconsentire ad incontrarmi; mi sono piaciuti gli impegni che ho avuto con lei”, ha detto.

“Non c’è niente che ho visto durante gli impegni avuti con lei che dimostra che dovrei provare antipatia. Mi piace”.

McGuinness ha parlato ad un documentario di BBC Radio Ulster che ha esplorato la nascita di quella storica stretta di mano.

Martin McGuinness, la Regina e Peter Robinson

McGuinness ha detto che la Regina era “molto forte” e ha capito l’importanza del processo di pace.

“Conosco ciò che la Regina Elisabetta rappresenta. So che lei è il capo dello stato britannico. So che lei ha ogni sorta di titolo in relazione ai diversi reggimenti dell’esercito britannico.

“Lei conosce la mia storia. Sa che ero un membro dell’IRA. Sa che ero in conflitto con i suoi soldati, ma entrambi eravamo preparati a superare tutto questo”.

Il presidente di Co-operation Ireland Christopher Moran, che conosce la Regina, ha detto che aveva preso un interesse personale nell’incontro e aveva capito il suo significato per il processo politico.

“La Regina è felice per il modo in cui è avvenuto” ha detto.

“La Regina vede il miglioramento delle relazioni anglo-irlandesi e gli enormi progressi compiuti nel processo di pace in Irlanda del Nord come uno dei grandi successi del suo lungo e glorioso regno”.

History in their Hands (La storia nelle loro mani), presentato da Mark Carruthers, è andato in onda su BBC Radio Ulster domenica 12 ottobre. La replica avverrà giovedì 16 ottobre alle 19:30.