Matt Baggott, PSNI Chief ConstableIl capo della Leicestershire Police, Matt Baggott, è stato scelto come nuovo Chief Cnstable del Police Service of Northern Ireland.

Il 50enne è stato prescelto all’unanimità dai sette membri del comitato del Northern Ireland Policing Board come successore di Hugh Orde.

Ha superato gli altri tre candidati: Jim Gamble del Child Exploitation and Online Protection Centre, Jon Stoddart della polizia di Durham e Paul West della polizia di West Mercia.

Barry Gilligan, presidente del Policing Board, ha affermato che Baggott ha esattamente le credenziali che stavano cercando.

“E’ stato un difensore della sicurezza nella comunità che va al cuore di ciò su cui si fonda il Policing Board” ha riferito.

Gilligan ha anche encomiato l’esperienza di Baggott nella gestione di una forza di polizia con un budget ristretto.

Il nuovo comandante prenderà il suo posto in autunno, con uno stipendio di 184.000 sterline annue (circa 214.000 euro).

Baggott si è detto eccitato dal nuovo posto.

“Sono assolutamente estasiato per aver ricevuto questa opportunità di guidare la PSNI e servire la comunità come Chief Constable“, ha detto.

“La PSNI è passata attraverso un significativo cambio e non vedo l’ora di usare la mia esperienza per sfruttare i progressi fatti fino ad ora per fornire un servizio di polizia professionale per tutte le persone in Irlanda del Nord”.

Orde lascerà la PSNI il prossimo mese dopo sette anni al timone. Ricoprirà ilposto di presidente dell’Association of Chief Police Officers (Apco).

La scelta del Policing Board è stata avallata dal Segretario di Stato Shaun Woodward.

“Sono felice che il Board abbia raggiunto un accordo unanime sulla nomina di Matt Baggott come successore di Hugh Orde”, ha detto Woodward.

La nomina è la prima da quando lo Sinn Fein ha acconsentito a sostenere la forza di polizia nel Nord ed è entrato nel Board.