Il comandante della polizia si è detto “molto preoccupato” per la minaccia repubblicana contro Derry Città Britannica della Cultura nel 2013

Matt BaggottLa Real IRA ha già effettuato una serie di attacchi legati all’evento di Derry Città della Cultura del Regno Unito.

Matt Baggott era in città giovedi per incontrare i rappresentanti della comunità.

Ha detto che la minaccia repubblicana è un problema che è “sempre presente”.

“Penso che la città ha una grande opportunità per mettere giù un segnale per il futuro, per dimostrare che le relazioni rinnovate qui possono essere sostenute, che quello che succede il prossimo anno può portare posti di lavoro, turismo e speranza per molte persone.

“Devo essere molto preoccupato dai repubblicani, perché abbiamo visto quello che possono fare e abbiamo visto il loro intento.

“Abbiamo visto che, nonostante il fatto che il 99% della città attenda questo grande anno, alcuni di loro sembrano essere impermeabili alla persuasione o alla coscienza.

Preoccupazione

“Così abbiamo il diritto di essere preoccupati per questo”.

Baggott ha detto che il denaro investito nella lotta contro le attività armate repubblicana potrebbe essere speso meglio.

“Quei soldi dovrebbero essere spesi per ospedali e scuole, e altre cose per sostenere la comunità.

“Visto che sappiamo cosa possono fare, abbiamo dovuto investire i soldi per trattare con questo pericolo.

“A volte, con tristezza enorme, sono in grado di arrivare all’omicidio.

“Cerchiamo di essere chiari su questo: appoggiamo pienamente la Città della Cultura. Vogliamo sia un successo e credo sarà una grande spinta, non solo per Derry/Londonderry, ma per l’intera Irlanda del Nord”.

L’incontro tra i rappresentanti della comunità e il Chief Constable è stato ospitato dal sacerdote di Derry Padre Michael Canny.

Padre Canny ha detto che ai repubblicani non sarà permesso di trascinare l’Irlanda del Nord nel passato.

“Condivido le preoccupazioni di Matt Baggott. Non sono ingenuo e penso che alcuni di loro sono in attesa del prossimo anno per realizzare uno o forse due attacchi spettacolari.

“Queste persone sono i nemici della nostra città, ma non possono fermare il 98% della popolazione di questa città che lavora insieme.

“Non possiamo permettere che ci riportino al passato”.