Michelle Gildernew | Sinn FeinMichelle Gildernew ha vinto la corsa elettorale nella circoscrizione Fermanagh/South Tyrone con il margine più piccolo immaginabile.

La candidata dello Sinn Fein ha mantenuto il proprio seggio dopo il terzo conteggio, con 21.304 voti, dopo una lotta testa-a-testa con il candidato unionista indipendente Rodney Connor, fermo a 21.300 voti.

Connor avrebbe chiesto un quarto conteggio delle preferenze, ma è stato rifiutato dai funzionari elettorali.

Non si può escludere una mozione legale da parte degli unionisti.

Nel 2001 Michelle Gildernew conquistò il seggio con uno scarto di 53 voti.

Dopo il primo conteggio dei voti, Connor era avanti di 10 voti sulla rivale, che invece guidava alla fine degli altri conteggi.

Parlando dopo la sua vittoria, la Gildernew ha detto di aver ricevuto l’appoggio degli elettori di entrambe le tradizioni.

“Il tentativo regressivo dell’Orange Order di radunare le forze unioniste combinate contro di me e contro i politici progressisti che rappresento doveva essere affrontato”, ha detto.

Fearghal McKinney, candidato dello SDLP, ha ottenuto 3.574 voti, dopo essersi rifiutato di ritirarsi dalla competizione elettorale per aiutare la Gildernew contro il candidato comune dei partiti unionisti.