La parlamentare nordirlandese, proveniente da una minoranza etnica, ha detto di essere stata avvertita di una minaccia alla propria vita

anna loNell’assemblea di lunedì Anna Lo, parlamentare dell’Alliance Party, ha detto che la polizia l’ha avvisata nel fine settimana di un probabile attacco contro la sua abitazione.

Anna Lo, originaria di Hong Kong, vive a Belfast da oltre 30 anni ed è stata eletta nella circoscrizione di South Belfast.

All’inizio di questo mese gli attacchi contro la comunità rumena nell’area ha costretto più di 100 persone ad abbandonare le proprie abitazioni.

Lo ha riferito di aver ricevuto nelle ultime settimane alcune lettere cariche di odio e di aver implementato le proprie misure di sicurezza in seguito ad una chiamata anonima alla PSNI, avveuta sabato.

“Non mi farò fermare da queste persone”, ha affermato.

“Se pensano di bloccare i miei discorsi contro di loro o i discorsi a favore della gente vulnerabile, le nuove comunità composte da minoranze etniche o da lavoratori immigrati, si stanno sbagliando”.