Colin DuffyAgli agenti di polizia penitenziaria che hanno perquisito il prigioniero repubblicano Colin Duffy è stato consigliato di indossare giubbotti antiproiettile, dopo aver ricevuto informazioni che le loro vite sono in pericolo.

Duffy è stato perquisito in carcere Maghaberry durante il trasferimento sia nel percorso di andata che di ritorno per la Coleraine Magistrates Court questo mese per l aprima udienza sul suo presunto ruolo nell’omicidio della Real IRA di due soldati a Massareene Barracks ad Antrim.

Le strip-search di Duffy – durante le quali è stato “aggredito fisicamente e sessualmente”, secondo quanto riferito dal suo avvocato in tribunale – ha alimentato le tensioni all’interno Maghaberry tra il personale del carcere ed i detenuti repubblicani.

“Le tensioni sono molto elevate all’interno Maghaberry e ad un certo numero di agenti penitenziari sono stati messi a disposizione giubbotti antiproiettile. Ai secondini coinvolti nelle strip-search (perquisizioni corporali degradanti, Ndt) di Colin Duffy hanno fortemente consigliato di prendere precauzioni e di indossare il giubbotto in qualsiasi momento quando non lavorano. C’è anche molta di preoccupazione perché qualcuno potrebbe essere ucciso all’interno del carcere”, ha riferito al Belfast Telegraph una fonte interna al carcere.

Nuove tensioni all’interno del carcere giungono in un momento in cui il Prison Service continua a cercare un sostituto per l’ex governatore del carcere Steve Rodford, dimessosi quasi un anno fa, dopo soli cinque mesi di lavoro.

I colloqui con i candidati alla sostituzione del direttore di Maghaberry sono stati effettuati il mese scorso, ma il Belfast Telegraph ha appreso che nessuno è risultato idoneo per il posto.

Un portavoce del Prison Service ha detto che attualmente sta valutando le opzioni a disposizione.

Resta inteso che il governatore provvisorio Patrick Maguire, che ha già governato Maghaberry nel periodo 2002-2005, non ha chiesto di occupare il posto in maniera permanente.

Il membro del Comitato sulla giustizia dell’Assemblea, Paul Givan, ha detto che la prigione ha davvero bisogno di stabilità.

“Abbiamo avuto quattro governatori in circa due anni a Maghaberry. C’è stato un turnover molto alto a livello di governatore e questo è stato parte del problema.

“Abbiamo bisogno di stabilità. Il governatore Maguire ed il suo vice hanno costruito un buon rapporto con gli agenti carcerari e la posizione dovrebbe essere mantenuta. E’ fondamentale, soprattutto in questo periodo in cui le tensioni sono così alte che ci sia la fiducia nella gestione e che gli agenti ed i prigionieri sappiano esattamente chi sta gestendo la prigione “, ha aggiunto il parlamentare del DUP.

Il Prison Service è anche alla ricerca di un sostituto per il direttore delle carceri Robin Masefield che andrà in pensione a dicembre.

Givan ha avvertito che il NIPS potrebbe andare alla deriva se non ci fosse la sostituzione prima dell’abbandono di Masefield.

“Non possiamo permetterci di avere una situazione in cui Robin Masefield va in pensione e non c’è nessuno pronto a sostituirlo e non vogliamo avere qualcuno che agisce temporaneamente. Sarei molto preoccupato se ci fosse un vuoto nel cuore del top management. Abbiamo bisogno di una transizione senza soluzione di continuità e di passaggio di consegne “.