Dermot Ahern, ministro della Giustizia, dice che l’autobomba esplosa a Newry mostra “la fertilizzazione incrociata” tra Real IRA e Continuity IRA

Newry | Carbomb | AutobombaIl ministro irlandese ha avvisato che la Real IRA e la Continuity IRA adesso sono una minaccia grave come lo erano le altre organizzazioni paramilitari durante i Troubles.

Dermot Ahern ha anche parlato di un’attuale “fertilizzazione incrociata” tra i differenti gruppi paramilitari repubblicani.

Secondo il ministro l’autobomba da 115 kg (250 libbre) esplosa lo scorso lunedì davanti al tribunale di Newry dimostra un nuovo livello di sofisticazione.

“Sembra esserci una fertilizzazione incrociata; può avere a che fare più con conoscenti o l’appartenenza familiare piuttosto che con l’ideologia. Ma comunque è una tendenza preoccupante per dimostra la crescita della loro capacità”, ha detto Ahern.

Il ministro ha ammesso che la Real IRA e la Continuity IRA hanno entrambe “significative tasche” di sostenitori nella repubblica. Tuttavia gli attacchi terroristi avvenuti negli ultimi mesi nel nord sembrano essere stati organizzati là.

“Ritengo la minaccia su questa isola pericolosa come lo fu in qualsiasi momento durante i Troubles” afferma Ahern.

Le autorità affrontano un “enigma” nel rispondere con fermezza alla crescente minaccia, in una maniera che non alieni alcune sezioni della comunità nazionalista nel nord. “Ciò che stanno provando a fare è riportare le truppe di nuovo sulle strade nordirlandesi e destabilizzare gli sforzi dei partiti politici nel raggiungere la pace definitiva”.

Con l’attacco di lunedì sera a Newry si è avuta la prima esplosione dall’attacco contro la BBC a Londra nel 2001 e, in Irlanda del Nord, da Omagh 1998. Una presunta bomba di mortaio è stata sparata contro la stazione della polizia di Craigavon sabato sera. La scorsa settimana il trentunenne Kieran Doherty è stato ritrovato morto nei pressi di Derry. La responsabilità dell’omicidio è stata rivendicata dalla Real IRA.