La presenza dei poliziotti sulle strade dell’Irlanda del Nord verrà incrementata nonostante i piani di riduzione del budget della PSNI di 17 milioni di sterline, ha avvertito il ministro della Sicurezza Paul Goggins

Paul GogginsGoggins stava parlando dopo un incontro con il presidente del Policing Board, Barry Gilligan, e dell’Assistente al Comandante della polizia, Judith Gillespie.

Ha affermato: “Credo che potremo ottenere un risparmio di 17 milioni di sterline anche se porteremo più poliziotti per le strade”.

Il Northern Ireland Office dice che i tagli al bilancio sono necessari per la volontà del governo di risparmiare 5 miliardi di sterline nel prossimo anno finanziario.

“Abbiamo avuto una discussione molto costruttiva su come è meglio spendere i 1.200 milioni di sterline che la PSNI riceve ogni anno”, ha aggiunto Goggins.

“Concordo nell’assicurare che il NIO continui a fornire le risorse necessarie per combattere la minaccia terroristica e, allo stesso tempo, la PSNI continuerà con la revisione strategica per trovare metodi più efficienti ed efficaci per spendere quella considerevole somma di denaro”.

La Gillepsie ha affermato che l’incontro è stato incentrato sulla certezza di spendere il budget nella maniera “più efficace ed efficiente” possibile.

“Abbiamo un bilancio molto generoso di 1,2 miliardi di sterline. Riteniamo di poter fornire il servizio di polizia alla popolazione nordirlandese con quel budget”, ha proseguito.

Il presidente Barry Gilligan ha descritto la riunione come positiva.

“Non c’è alcun dubbio che il ministro sia unito alla PSNI ed al Policing Board riguardo alla fornitura di un efficace servizio di sicurezza alla popolazione in Irlanda del Nord”.

Rapporto interno

Lo scorso mese, la BBC rivelò che in un rapporto interno della PSNI si parlava del fallimento nel fornire un servizio efficace, con gli agenti chiusi nelle stazioni di polizia per il 60% del tempo a causa del lavoro di ufficio.

La PSNI ha un bilancio annuale di 1,2 miliardi di sterline, ma di questa somma solo 170 milioni sono flessibili, nel senso che il loro utilizzo è deciso dal comandante della polizia.

Fonti della polizia hanno riferito a BBC che in base all’attuale distribuzione dei fondi, l’unico modo per ottenere il risparmio di 17 milioni di sterline chiesto dal governo, è di ridurre il numero di poliziotti sul territorio, causando però gravi implicazioni nel servizio in prima linea.