Conor MurphyConor Murphy, ministro per lo Sviluppo Regionale nel parlamento nordirlandese, è stato avvisato dalla Psni di essere stato l’obiettivo di un gruppo paramilitare lealista chiamato Orange Volunteers.

Il parlamentare shinner, eletto nella circoscrizione di Newry e Armagh, ha riferito che il partito “prende seriamente in considerazione questo avvertimento. Però non permetteremo a elementi unionisti reazionari di sviarci del nostro lavoro in rappresentanza della popolazione e di seguire il programma che porterà ad un’Irlanda unita”.

Il tentativo di colpire il ministro del governo di Stormont segue il ritrovamento di alcune pipe bombs abbandonate nell’area di Cookstown, in possesso all’Orange Volunteers, una delle quali lasciate vicino all’abitazione di John McNamee, compagno di partito di Murphy.

Murphy, intanto, chiede ai politici unionisti parole dure e azioni” contro “l’attacco al processo di pace da parte di elementi della loro comunità.