Alcune bottiglie incendiarie sono state lanciate contro un’abitazione dell’interfaccia settaria di Derry

Fountain, Derry/LondonderryGli ordigni hanno colpito la casa di Christine Monteith nel quartiere protestante di Fountain, intorno alle 21:50 di giovedì.

Lei era all’interno con suo marito e i due figli di 16 e 1 anni, quando è avvenuto il lancio di molotov.

Le bottiglie incendiarie hanno causato bruciature nella parte anteriore della proprietà e ad un muro perimetrale.

“Credo di essere stata attaccata solamente perché vivo nell’interfaccia. Altre cinque molotov inesplose giacciono davanti a casa”.

La Monteith ha criticato la risposta fornita dalla polizia all’incidente che non si è recata dalla famiglia la sera del giovedì.

Un portavoce della PSNI riferisce che “sono allo studio i filmati delle telecamere a circuito chiuso.

“La polizia si è presentata sul luogo e ha prelevato le restanti bottiglie incendiarie per un’analisi scientifica.

“Studieremo le immagini per vedere se riusciamo ad identificare gli aggressori. Parleremo alla famiglia venerdì (oggi, NdT)”.