Stazione PSNI Willowfield - East Belfast

Due bottiglie incendiarie sono state lanciate contro una stazione di polizia a East Belfast

Le molotov sono state lanciate contro la stazione Willowfield poco prima della mezzanotte di domenica.

La polizia afferma che le bottiglie incendiarie sono state lanciate dalla zona di Willowfield Drive e non hanno provocato danni all’edificio.

La stazione di Willowfield non è più aperta al pubblico ma al suo interno sono ospitate alcune unità della PSNI.

Nessun agente di polizia era presente nell’edificio al momento dell’attacco.

Robin Newton, parlamentare DUP per East Belfast e membro del Policing Board, ha condannato l’attacco incendiario.

“Non c’è motivo o ragione che giustifichi questo attacco. È un’azione insensata che avrebbe potuto avere conseguenze molto gravi”, ha affermato il politico unionista.

“I responsabili – o il responsabile – devono essere fermati. Chiunque sia pronto a mettere a rischio vite umane lanciando bottiglie molotov è un pericolo per l’intera comunità e deve essere portato in tribunale.

“Faccio appello alla gente di East Belfast affinché fornisca qualsiasi informazione su questo incidente, per togliere dalle strade questi criminali”.

Anche Naomi Long, parlamentare di Alliance Party a Westminster, ha condannato l’incindente.

“Non può esserci giustificazione per questo attacco alla polizia. I responsabili sono interessati solo alla violenza insensata e non hanno alcun riguardo per le conseguenze delle proprie azioni.

“Qualsiasi attacco contro la polizia è un attacco al ruolo della legge e alla comunità locale”.

Una portavoce della PSNI ha chiesto a chiunque possa aver notato qualcosa di sospetto di contattare gli investigatori.