Il gruppo di pressione repubblicani, éirígí, ha detto di non aver in programma una protesta per la parata di Antrim, in onore dei due soldati morti a Massereene Barracks

ÉirígíEra stato riportato dai mezzi di comunicazione che il gruppo avrebbe manifestato durante la marcia di sabato prossimo, ma in un comunicato di oggi si legge:

“Diversamente da quanto riportato da articoli errati dei mezzi di comunicazione, éirígí non ha alcun progetto di protestare alla parata militare britannica di sabato 3 ottobre ad Antrim – un fatto che sarebbe potuto essere scoperto dai responsabili di quelle voci se avessere compiuto delle semplici ricerche”.

Il livello di sicurezza serà incrementato il prossimo fine settimana, quando le truppe del 38° Reggimento Genieri attraverserà Antrim, dopo il ritorno dall’Afghanistan.

I genieri Patrick Azimkar e Mark Quinsey vennero colpiti mentre ritiravano delle pizze all’esterno della base militare a marzo, il giorno prima di partire per la zona di guerra afghana.

Due uomini (Colin Duffy e Brian Shiverns, Ndt) sono stati incarcerati per la morte dei soldati.