Hunger Strike Memorial, Dungiven - © Martin Melaugh - CAINLa Commissione Parate non ha imposto alcuna restrizione per la parata durante la quale, secondo gli unionisti, verranno portate repliche di armi.

Gregory Campbell, parlamentare a Westminster per il DUP, ha accusato la Commissione Parate di non averlo consultato prima della decisione.

Venerdì ha affermato che la Commissione Parate sta operando “con due pesi e due misure”, imponendo restrizioni alle parate lealiste a Belfast mentre lascia campo libero alla Kevin Lynch Memorial Flute Band – la banda musicale dedicata al martire repubblicano dell’INLA deceduto durante lo sciopero della fame del 1981.

“Fino a quando la Commissione Parate non darà giustificazioni per questo doppio standard, verrà visto sono come una discriminazione” afferma Campbell.

La Commissione ha confermato l’assenza di restrizioni per la parata di Dungiven del 17 novembre.

Continua Campbell: “Da molti anni sollevo con la Commissione Parate il comportamento e la natura delle parate repubblicane in città, e in particolare le azioni dei partecipanti mentre passano davanti alle chiese protestanti, in particolare alla luce delle decisioni della Commissione riguardanti le parate lealiste che passano accanto alle chiese cattoliche romane.

“In risposte a tale affermazione, alcuni commissari hanno iniziato una campagna di disinformazione spiegando che non sono state ricevute denunce per le parate di Dungiven.

“Le risposte che ho ricevuto per una precedente lettera dalla Commissione rende molto chiaro che ho sollevato gravi preoccupazioni, ma almeno un membro della Commissione Parate ha negato questo in tre differenti occasioni”.

Il parlamentare ha nuovamente sollevato i suoi timori per la partecipazione della Kevin Lynch Memorial Flute Band alla parata di Dungiven di sabato prossimo.

“Sembra che la Commissione Parate è pronta a permettere che Dungiven diventi il marchio di fabbrica del doppio standard con cui operano.

Invece di deludere se stessi con commenti non verificabili riguardo a non identificati unionisti che tesserebbero lodi private sul loro lavoro, i membri della Commissione Parate dovrebbero concentrarsi sul perché cercano di ‘seppellire’ all’interno della loro organizzazione la corrispondenza che solleva timori sulle parate repubblicane”.

Il parlamentare ha detto che la Commissione non gli aveva scritto per sollecitare il suo punto di vista sulla banda musicale dedicata a Kevin Lynch, ma ha solo risposto alle lettere scritte a gennaio, agosto e ottobre.

Un portavoce della Commissione ha risposto, dicendo che il presidente ha scritto a Campbell nel mese di settembre affrontando le preoccupazioni riguardanti le precedenti parate di Dungiven.

“Nel mese di ottobre la Commissione ha scritto al signor Campbell, dato il suo interesse dichiarato, avvisandolo che c’era una parata in lista per il 17 novembre a Dungiven e lo ha invitato a comunicare le proprie deduzioni a riguardo.

“Il signor Campbell ha rifiutato di presentarsi di persona alla Commissione, ma ha presentato una riserva scritta che è stata considerata nel corso del processodecisionale della Commissione”.

Ha spiegato come la Commissione sia consapevole delle preoccupazioni sollevate dall’onorevole Campbell sulle armi replica usate dalla Kevin Lynch Memorial Flute Band e ha scritto agli organizzatori “ricordando l’obbligo di rispettare il Codice di condotta della Commissione che copre una vasta gamma di questioni tra cui il comportamento all’esterno dei luoghi di culto e l’esposizione di emblemi paramilitari”.

E ha aggiunto: “Alla luce delle preoccupazioni sollevate la Commissione monitorerà questo evento.”

Ieri sera, il consigliere dello Sinn Fein Sean McGlinchey ha accusato Gregory Campbell di “giochi politici” sulla parata.

McGlinchey ha affermato di essere stato coinvolto nell’organizzazione annuale della commemorazione per l’Hunger Strike, in cui venivano utilizzare repiche di armi.

“Circa un mese prima della parata, ho incontrato la PSNI che ha ispezionato le armi e i certificati”, ha detto.

“Le pistole non venivano portate dalla banda musicale, facevano parte della marcia annuale per l’Hunger Strike e sono state utilizzate in altre parate in altri luoghi, come nel South Armagh, e non ci sono mai state lamentele.

“Se c’è qualche problema, allora Gregory Campbell dovrebbe incontrarsi con me, come ha fatto prima, invece di fare giochi politici, fomentando problemi dove non ce ne sono”.