Ihab (a sx) e Andre Shoukri

Ihab (a sx) e Andre Shoukri

Giovedì la salma dell’ex brigadiere di North Belfast sarà tumulata presso il Carnmoney Ardeen Cemetery. La funzione si terrà nella chiesa di Holy Trinity a Ballysillan a mezzogiorno.

Voci provenienti dalla formazione paramilitare dell’Ulster Defence Association hanno giudicato negativamente l’ipotesi di dare a Ihab l’estremo saluto con gli onori delle armi, perché nell’ultimo periodo la frattura tra la brigata di North Belfast e la maggior parte dei lealisti era divenuta insanabile.

Restano ancora oscure le cause della morte del 34enne lealista, trovato morto nella propria abitazione la mattina di domenica scorsa. La famiglia e gli amici attendono i risultati dell’autopsia per chiarire se Ihab sia morto di overdose di cocaina oppure per un grave attacco epilettico.

Ihab viveva a Rathcoole insieme alla sua compagna Emma Evans, madre di due bambini.

Il fratello di Ihab, Andre, si trova in carcere a scontare una lunga condanna per estorsione.