Nel fine settimana sono stati dipinti graffiti repubblicani su muri e persiane nella zona di Cliftonville Circus a North Belfast

Il parlamentare unionista del DUP Nigel Dodds ha condannato i graffiti pro-terroristi apparsi nella città.

Nelle prime ore di domenica sono comparse scritte come “RIRA”, “La guerra non è finita”, “Lasciate venire le bombe e “Tutti i poliziotti sono un obiettivo”.

Nigel Dodds ha detto: “Oltre a vandalizzare una zona di commercio locale, i responsabili stanno cercando di promuovere la violenza terrorista. Sono una piccola minoranza e le loro idee vili non hanno virtualmente alcun sostegno. Dimostrano come debbano nascondersi nelle tenebre per scribacchiare i loro messaggi osceni”.

Ha proseguito: “Mentre un poliziotto resta ancora gravemente ferito da un attacco esplosivo dei (dissidenti) repubblicani è particolarmente ripugnante la comparsa di questi graffiti.

“La gente responsabile di questi messaggi depravati sono lontani dai desideri e dai pensieri degli abitanti.

“La violenza terrorista è sbagliata oggi come lo è stata nel passato e a chi cerca di portare avanti una nuova campagna di violenza, omicidi e distruzione non vanno fornite assistenza e posti dove nascondersi”.