Nigel Dodds | DUPL’importante politico unionista ha duramente criticato i commenti di Martin McGuinness riguardanti l’Orange Order.

Il numero due del DUP Nigel Dodds ha chiesto le scuse dal vice primo ministro.

Parlando ad una commemorazione a Strabane, McGuinness ha detto all’Orange Order di affrontare il fatto che non potranno più marciare nelle zone nazionaliste dove la gente non li desidera.

Dodds ha accusato McGuinness di propaganda repubblicana e di attaccare l’istituzione orangista con i soliti cliché.

Nel frattempo il gruppo di lavoro composto da tre parlamentari del DUP e tre dello Sinn Fein, si è incontrato a Stormont per finalizzare il rapporto sulle parate da presentare domani a Martin McGuinness ed al primo ministro Peter Robinson.

I rappresentanti dei residenti nazionalisti delle due aree più calde per le parate – Lower Ormeau a Belfast e Garvaghy Road a Portadown – hanno reso pubblica la loro richiesta iviata al gruppo di lavoro la scorsa settimana.

I due gruppi di residenti hanno espresso preoccupazione che le raccomandazioni consegnate domani al primo ministro Peter Robinson ed al suo vice Martin McGuinness non verranno pubblicate.