Bollettino di Óglaigh Na hÉireann

Duranto l’anno scorso, RYAN LUNDY (indirizzo scritto sul volantino) è stato coinvolto in numerose attività anti-comunitarie, compresa la fornitura di droghe illecite.

Ryan Lundy è rimasto sotto la sorveglianza dei nostri Volontari per oltre un anno a causa dei suoi gravi comportamenti. I suoi crimini non sono confinati solamente all’interno delle comunità di Bawnmore e Longlands. È stato visto accompagnarsi con noti lealisti di Rathcoole e Shankill. GLi stessi gangster lealisti responsabili di aver assassinato membri della nostra comunità.

Ryan Lundy ha anche aggredito i residenti della zona e chiunque cercasse di fermarlo. Alcuni sono stati minacciati e intimiditi da lui e dai suoi accoliti. È anche altrettanto chiaro che la polizia politica incarnata da RUC/PSNI permette a Lundy di fare quello che gli pare.

Per questi criminali e spacciatori non possono esserci posti in cui nascondersi a Bawnmore e Longlands. Óglaigh Na hÉireann ha sempre agito per salvaguardare gli interessi delle comunità locali. Ryan Lundy non è più il benvenuto a Greater Belfast! Gli diamo 48 ore per lasciare Greater Belfast. Se Ryan Lundy non ottempererà alla richiesta, questo ci porterà a compiere azioni militari contro di lui, con modalità e in tempi da noi scelti. Non saranno rilasciati ulteriori comunicati.

Óglaigh Na hÉireann, Béal Feirste

Óglaigh na hÉireann