Il rapporto del Prison Service rilasciato oggi fa sapere che la spesa per ogni prigioniero nelle carceri nordirlandesi si aggira a 81.340 sterline ogni anno

maghaberry prison - prigione di maghaberryLe cifre mostrano un leggero aumento rispetto allo scorso anno (£ 81.254) ma scendono di quasi 4-000 sterline rispetto al 2004/05 (£ 85.935 pari a 100.200 euro circa).

Il rapporto ha rivelato che la partecipazione del Prison Service nella Billy Wright Inquiry è costata più di 1 milione di sterline solo nell’ultimo anno.

Il leader lealista è stato ucciso nella prigione di Maze nel 1997.

Nel frattempo, l’attuale quantità di assenze tra il personale della prigione è di 14,5 giorni, secondo il rapporto.

Il dato è diminuzione rispetto ai 17,7 giorni di assenza nello scorso anno.

Il 57% del personale non ha avuto assenze per malattia durante l’anno, mentre l’84% delle assenze è stato accumulato dal 16,5% dello staff.

Commetando l’intero rapporto, il ministro Paul Goggins ha detto: “Il Northern Ireland Prison Service ha avuto un anno difficile, in particolare dopo la morte del prigioniero Colin Bell, avvenuta il primo agosto.

“Questo tragico incidente ha già avuto significative conseguenze. Le raccomandazioni incluse nel Rapporto Pearson e l’aumentata enfasi su una custodia più sicura continueranno ad avere un impatto sull’ambiente lavorativo”.

Colin Bell, 34 anni, scontava una condanna all’ergastolo nella prigione di Maghaberry per omicidio. Si è impiccato al quarto tentativo.

Era nella lista dei probabili suicidi, quindi doveva essere controllato ogni 15 minuti.

Si è saputo che le riprese video, esaminate come parte dell’indagine, hanno mostrato il personale della prigione giacere nel letto a guardare la televisione mentre avrebbero dovuto essere al lavoro.

Goggins ha continuato: “Il nuovo Sentencing Framework (strutura delle sentenze) si trasformerà un grande incremento dei prigionieri soggetti a licenza.

“Il servizio carcerario affronterà ulteriori sfide nel prossimo anno per divenire un’organizzazione più moderna e responsabile che è in grado di fornire efficacemente nei settori chiave della protezione pubblica, nella custodia più sicura e nel riposizionamento”.