La media annuale per ogni prigioniero in Irlanda del Nord è 77.000 sterline, oltre il doppio della media di Inghilterra e Galles, fermi a 34.000 sterilne

David Ford, ministro della giustizia | David Ford, justice ministerIl ministro della Giustizia David Ford ha detto che la complessità dei bisogni dei prigionieri in Irlanda del Nord ha portato un aumento dei costi .

Ford ha detto che le questioni storiche, i rapporti del personale e gli edifici più datati sono stati anche fattori influenti nei costi.

“Abbiamo ridotto il costo da 90.000 a 77.000 sterline l’anno negli ultimi quattro o cinque anni”, ha detto.

Ford vuole continuare a favorire il buon lavoro del servizio carcerario in merito alla questione .

“Non vi è alcun obiettivo o un termine per ridurre i costi annuali per ogni detenuto, in quanto (il costo) è legato ai servizi forniti”, ha aggiunto .

Il ministro della Giustizia afferma che l’esistenza di solo due carceri per detenuti di sesso maschile in Irlanda del Nord significa che tutti i prigionieri erano alloggiati in strutture ad alta sicurezza, che sono più costose.

“Attualmente stiamo sviluppando piani per sostituire il carcere di Magilligan con un edificio più idoneo allo scopo e dal costo contenuto”.

In Scozia, il costo annuale per alloggiare un singolo prigioniero, in differenti categorie, varia da 31.000 a 40.000 sterline.