Terry WaiteTerry Waite, tenuto ostaggio a Beirut dal 1987 al 1991, sarà uno degli oratori della conferenza internazionale sulle vittime del terrorismo che avrà luogo tra pochi giorni a Omagh, la cittadina in cui un’autobomba della Real IRA provocò la morte di 29 persone.
Anche Stephen Travers, sopravvissuto al massacro della Miami Showband compiuto dai lealisti nel 1975, parlerà ai delegati provenienti da tutta Europa e dall’America.

La conferenza intende discutere e condividere le lezioni imparate dalle organizzazioni delle vittime. L’incontro avrà luogo il 12 ed il 13 giorno e si tratta del primo evento del genere in Irlanda.

Michael Gallagher, dell’Omagh Support and Self Help Group, afferma: “Le vittime ed i sopravvissuti al terrorismo di tutta Europa e America condivideranno le proprie esperienze e discuteranno delle migliori pratiche sul sostegno legale, sanitatio, sociale e psicologico per le vittime, fornite da organizzazioni private e pubbliche incentrate sul sostegno alle vittime del terrorismo e dalle associazioni di vittime del terrorismo.

“Esprimeremo solidarietà a tutte le vittime del terrorismo, specialmente a chi sta soffrendo in Siria”.

La conferenza si terrà presso l’Ulster American Folk Park.