La polizia conferma che gli investigatori hanno fermato un quarantaseienne a Lurgan

David BlackDavid Black venne colpito a morte mentre guidava lungo l’autostrada M1 verso la prigione di massima sicurezza di Maghaberry.

Ieri nella sua città natale di Cookstown si sono svolti i funerali. Durante la funzione i responsabili della sua morte sono stati definiti “criminali assassini e assetati di sangue”.

La polizia ha affermato che un uomo di 46 anni è stato fermato in relazione all’omicidio e viene interrogato nella stazione di polizia di Antrim.

L’arresto di oggi è il quarto avvenuto nel corso delle indagini per la morte della guardia carceraria.

In precedenza furono fermati e interrogati dalla PSNI Colin Duffy e un uomo di 31 anni, entrambi arrestati a Lurgan. La polizia della Repubblica ha arrestato un uomo di 29 anni nella Contea di Leitrim.

Tutti e tre i fermati sono stati rilasciati in questi giorni.