La polizia ha rilasciato incondizionatamente il quarantaseienne fermato nella zona di Lurgan

Attacco contro David BlackL’uomo è stata la quarta persona fermata e rilasciata durante l’indagine.

David Black, 52 anni, fu colpito a morte lungo l’autostrada M1 il 1° novembre mentre si recava al lavoro presso la prigione di Maghaberry.

Il suo funerale si è svolto martedì nella cittadina di Cookstown.

Giovedì gli investigatori hanno visitato nuovamente il luogo dell’omicidio, ad una settimana esatta dall’attacco.

La polizia ha organizzato alcuni posti di blocco nei pressi dell’M1. Hanno parlato con gli automibilisti e consegnato dei volantini per richiedere informazioni.

Anche dei cartelli elettronici sono stati utilizzati per visualizzare le richieste di informazioni.

Allo svincolo di Lurgan è stato posizionato un cartello mobile per rinforzare i messaggi di appello.

La PSNI ha fermato le vetture nella zona di Annesborough Road a Lurgan per cercare di stabilire la via di fuga utilizzata dal commando a bordo della Toyota Camry, vettura ritrovata in fiamme nell’area di Inglewood.