Entrambi gli uomini fermati nel corso delle indagini per la morte di Ronan Kerr sono stati rilasciati senza alcuna accusa

Ronan KerrUn ventiduenne di Omagh era stato arrestato lunedì a Milton Keynes dopo le ricerche della polizia avvenute nella zona.

Anche un camion ed un certo numero di elementi sono stati sequestrati per un ulteriore esame.

Mercoledì scorso, la polizia ha rivelato di aver compiuto perquisizioni nella zona di Dromore, Contea di Tyrone, per sondare reati connessi all’omicidio del poliziotto.

Durante la giornata un trentanovenne, anch’egli di Omagh, è stato rilasciato senza accusa dopo essere stato detenuto in base al Terrorism Act.

L’agente Ronan Kerr, 25 anni, fu ucciso da una bomba lasciata sotto la sua auto, parcheggiata davanti alla sua abitazione di Omagh nel mese di aprile dello scorso anno.

Kerr era una recluta cattolica della nuova PSNI e aveva da poco completato il suo addestramento quando venne ucciso nell’esplosione nella zona di Highfield Close.

I gruppi repubblicani contrari al processo di pace furono indicati come responsabili per l’attacco mortale.