La polizia ha arrestato un terzo uomo in collegamento con l’omicidio dell’agente Kerr

Arresto per omicidio Ronan KerrIl trentatreenne di Omagh è stato fermato nella zona della cittadina della Contea di Tyrone.

La polizia, intanto, ha ottenuto altri 5 giorni per interrogare i due uomini già fermati per l’oicidio del poliziotto.

Brian Carron, 26 anni di Dungannon, è stato arrestato in Scozia martedì, ed un quarantenne proveniente dalla zona di Omagh viene trattenuto da giovedì.

Entrambi gli uomini vengono detenuti presso la stazione di polizia di Antrim.

L’agente Kerr, 25 anni, fu ucciso sabato scorso dallo scoppio dell’ordigno lasciato sotto alla sua vettura, mentre stava recandosi al lavoro.

Il quarantenne è stato arrestato giovedì quando un furgone è stato fermato dalla polizia vicino a Beragh.

Armi ed esplosivi, tra cui quattro Kalashnikov e Semtex, sono stati trovati nella zona di Coalisland martedì sera dalla polizia che indagava sull’omicidio di Ronan Kerr.