Bobby Storey ascolta il Chief Constable George Hamilton

L’ex membro IRA Bobby Storey è tra i tre uomini fermati mercoledì mattina in relazione all’omicidio di Kevin McGuigan

Tre uomini sono stati arrestati questa mattina, 9 settembre, a Belfast dagli investigatori che lavorano sull’omicidio di Kevin McGuigan.

I membri del Serious Crime Branch hanno arrestato tre uomini di 59, 58 e 45 anni.

Tra gli arrestati anche il prominente membro dello Sinn Féin ed ex membro dell’IRA Bobby Storey, insieme a Eddie Copeland e Brian Gillen.

Martin McGuinness, vice primo ministro a Stormont, si è detto sorpreso per l’arresto di Bobby Storey.

“Sono sorpreso di aver appreso dell’arresto del nostro responsabile del nostro partito per le Sei Contee Bobby Storey”, ha affermato McGuinness.

“Bobby Storey è un importante membro della dirigenza dello Sinn Féin.

“Ha avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo della strategia di pace dello Sinn Féin ed è un leale sostenitore da lunghi anni, uno strenuo difensore della pace e dei procedimenti politici.

“Guardiamo con fiducia ad un suo prossimo rilascio”.

Agenti PSNI a casa di Bobby Storey

L’ispettore capo John McVea ha detto: “I tre uomini attualmente stanno aiutando gli ufficiali presenti nella Serious Crime Suite nella stazione di polizia di Antrim”.

Gli arresti sono avvenuti a North e West Belfast. Nel corso delle indagini per l’omicidio di Kevin McGuigan ci sono stati finora 16 arresti e una persona è stata formalmente accusata. Tutti gli altri fermati sono stati lasciati incondizionatamente.

Kevin McGuigan è stato ucciso il mese scorso di fronte a sua moglie Dolores, fuori dalla loro abitazione di Comber Court nel quartiere repubblicano di Short Strand.

Gli investigatori affermano che l’omicidio è stato compiuto da Action Against Drugs insieme a membri dei Provisional IRA.

Agenti PSNI a casa di Bobby Storey