< ![CDATA[-paul_quinn.jpg-Diverse le reazioni alla notizia relativa al coinvolgimento di alcuni membri dei Provisional Ira nell’omicidio di Paul Quinn.

Il primo ministro irlandese Bertie Ahern ha detto che la brutale morte di un ragazzo nelle vicinanze del confine non dovrebbe intralciare in alcun modo il processo di pace. Secondo Aern le prove finora raccolte suggerirebbero il coinvolgimento di criminali locali e non di paramilitari.

Diverso avviso invece per i rappresentanti unionisti. Per Jeffrey Donaldson “se l’Ira fosse coinvolta in qualsiasi modo nell’assassinio di Quinn ci potrebbero essere pesanti ripercussioni sul processo politico in corso”.]]>