Polizia a St James Mews, North Belfast

Il cinquantatreenne è stato operato nella giornata di ieri dopo essere stato colpito al viso da un proiettile a North belfast

Due uomini armati hanno colpito la vittima intorno alle 21 di domenica.

Gli assalitori a volto coperto sono entrati nell’abitazione in St James Mews, zona di Antrim Road a North Belfast, che la vittima divide con la compagna e un figlio. Gli hanno sparato mentre l’uomo cercava di fuggire.

La vittima è stata colpita al volto.

Il cinquantatreenne è stato ricoverato al Royal Victoria Hospital ed è stato operato d’urgenza. Le sue condizioni sono stabili.

La polizia scientifica è tornata lunedì mattina sulla scena dell’attacco insieme agli agenti che hanno ispezionato i giardini del vicinato.

Nessuno finora ha rivendicato l’attacco ma gli agenti della PSNI non ritengano possa essere legato a motivi settari.