L’Orange Order non prenderà alcuna azione contro il leader UUP e orangista Tom Elliott per aver partecipato alla cerimonia funebre per Ronan Kerr

Mickey Harte, Tom Elliott, Danny KennedyLe regole dell’Orange Order proibiscono ai membri di partecipare a messe cattoliche.

Elliott e Danny Kennedy, ex numero due dell’UUP, hanno partecipato pubblicamente al funerale dell’agente Ronan Kerr tenutosi mercoledì a Beragh.

Entrambi sono membri dell’Ordine. Elliott è un ex Gran Maestro di Fermanagh.

Quando è stato chiesto ad un portavoce dell’Ordine sulla presenza dei due membri, la risposta è stata: “E’ importante che la famiglia Kerr sappia di avere un largo sostegno di tutta la comunità e l’Orange Order offre sincere condoglianze per la perdita del loro coraggioso figlio”.

L’ex leader dell’Ulster Unionist Party e orangista David Trimble partecipò ad un funerale cattolico in Doegal per alcune delle vittime della bomba di Omagh del 1998 senza che alcuna azione disciplinare fosse intrapresa.

Lontano dagli sguardi pubblici, è risaputo che membri dell’Ordine hanno partecipato ai funerali dei propri amici cattolici senza censure.

Sembra che la dirigenza dell’Orange Order intenda operare nello stesso modo in questa occasione.